Fernando Lena – inediti da Black Sicily

Neobar

Fernando Lena inediti daBlack Sicilyin uscita il 12 marzo per Arcipelago Itaca ed.

XII

(Pasqua)

E’ quello dei vicini il rumore
di una sega elettrica che divide
in due un agnello per Pasqua.
Il sangue come una mitragliata,
di rosso cade sulla tela del cemento
tutto viene preparato con cura
come da tradizione mentre
tra il cortile e il mattatoio
c’è la curva del figlio
che pedala come un invasato
e forse va incontro al suo destino
o verso una primavera di starnuti biblici.
Dalla mia voce eppure
arriva lo sguardo di un estraneo
che cerca un’isola e vede
una croce di parole.

.

XXV

Il silenzio è tragico
da queste parti in inverno
e gli agguati non sono
soltanto esplosioni di balistica,
sangue cieco, ma anche
piccole stanze che non odorano
di voci, di mosche stordite
incapaci di un atterraggio,
e intanto pensi
a…

View original post 707 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...